Pagamento della Bolletta

Le bollette vengono recapitate agli utenti almeno 20 giorni prima della loro scadenza.

Il pagamento può essere effettuato con le seguenti modalità:

1. Bollettino MAV precompilato allegato alla bolletta.
Pagabile presso qualsiasi sportello bancario sul territorio nazionale, tramite il servizio di home banking, presso gli sportelli ATM operativi e presso le tabaccherie autorizzate (solo in quest'ultimo caso con aggravio di commissioni).
In caso di smarrimento del bollettino MAV, è possibile richiederne un duplicato.

2. Domiciliazione bancaria (consegnando il modulo, trasmesso insieme alla fattura, al proprio istituto bancario).

3. Bollettino Postale precompilato allegato alla bolletta. 

Nell'impossibilità di provvedre come sopra o per pagamenti effettuati dall'estero è possibile eseguire bonifico sui seguenti c/c:

Unicredit IBAN: IT 20 N 02008 05364 000102799412

BIC: UNCRITMMORR intestato a RIVIERACQUA SCpA 

oppure

Banco Posta IBAN: IT 42 R 07601 10500 001033354885

BIC: BP PI IT RR (XXX) intestato a RIVIERACQUA SCpA

indicando in causale nome e codice soggetto / comune in cui è sita l'utenza / n. fattura, in caso di causale imcompleta non si garantisce l'acquisizione corretta del pagamento nelle normali tempistiche.

In caso di un ritardo nel pagamento di più di 30 giorni, Rivieracqua scpa  procede alla formale messa in mora del cliente tramite raccomandata A/R. Qualora il cliente non provveda a regolarizzare la sua posizione, il Gestore sospende il servizio nelle modalità indicate nel sollecito stesso.

Rivieracqua scpa ha la facoltà di applicare gli interessi di mora legali a decorrere dal giorno successivo alla scadenza della fattura.
I servizi sospesi per morosità saranno riattivati solo a seguito del pagamento dell'intero debito pregresso, nonché delle spese previste per la chiusura e la riattivazione, nelle tempistiche indicate nella CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO